FAROLFI-ANDREGHETTI 2 A 1

18 giugno 2018
In un caldo pomeriggio domenicale lo spettacolo non è mancato.
Le due corse più importanti del pomeriggio sono andate a Vandalo D’Esi e Deimos Racing.
Ottime prestazioni per entrambi i cavalli, decisamente più semplice quella di Vandalo d’Esi, allievo di Mauro Baroncini affidato a Andrea Farolfi, il quale era autore di un bel doppio di successi.
Vittoria per Vandalo d’Esi sotto l’attacco di Victor Ferm ottimo secondo negli ultimi metri. Victor Ferm, favorito che dopo una giravolta presa con molta cautela da Santo Mollo, inseguiva il gruppo, con finale a bomba.
Ottimi i parziali, con un bel 27,8 per gli ultimi 400 metri, e un ragguaglio cronometrico di 1.15. netto, che sulla distanza del doppio km con i nastri vale moltissimo. Al terzo una buona Valencia Min, in una corsa che nei primi metri di gara perdeva ben quattro concorrenti.

Più movimenta l’altra prova riservata a buoni cavalli di categoria A-B. Prendeva senza troppa spesa il comando delle operazioni Teodora Caf, allieva di Alessandro Gocciadoro, alle sue spalle si posizionava Ulena Car su Deimos e Uma D’Asti. Nulla cambiava sino all’imbocco della penultima curva, quando tra vari anticipi, Deimos andava ai fianchi della battistrada, trascinandosi Uma D’Asti, che un bravissimo Franco Ferrero, sceglieva di non perdere per nessun motivo la schiena dell’allievo di Erik Bondo, affidato a Roberto Andreghetti. In retta, calava Teodora, e nonostante il percorso esterno con misure cronometriche importanti, Deimos andava facile al traguardo, su una generosissima e ben ritrovata Uma D’Asti, e Running Allmar, che con Andrea Esposito, correva certamente meglio dell’ultima volta sulla pista.

Due belle corse, con cavalli importanti che a breve ritroveremo nelle corse che contano, in Italia e in Francia.

La corsa riservata ai gentleman, andava a Zhu Di Casei, interpretato alla perfezione da Stefano Manzato. Il portacolori di Angelo Serra confermava il buon periodo di forma, due vittorie nelle ultime due uscite.
Il prossimo appuntamento con l’ippodromo di Vinovo, è fissato per domenica prossima, con inizio convegno spostato alle ore 17, in attesa delle notturne.

eb

Scarica gli allegati:

arrivi_17giugno

Condividi:

Ippica by BetFlag