PRIMA NOTTURNA ALL’IPPODROMO DI VINOVO

VENERDI’ 29 GIUGNO

27 giugno 2018
Venerdì 29 giugno c’è la prima notturna della stagione estiva all’ippodromo di Vinovo, luci accese in pista, i colori della sera e le proposte gastronomiche dei punti di ristoro.
A caratterizzare la serata il secondo appuntamento dell’anno nella disciplina del trotto montato, che tanto successo aveva già avuto nel mese di aprile.
Le corse inizieranno alle 19,45 con otto prove complessive in programma.
La corsa al “Montè” sarà intitolata allo specialista Traders protagonista a gennaio nel Prix Cornulier a Parigi. Al nome di questo figlio di Ready Cash saranno legate tutte le corse torinesi al montato da qui alla fine dell’anno e sarà stilata una particolare classifica dedicata ai proprietari dei cavalli partecipanti alle varie corse. Al vincitore finale andrà proprio una monta di Traders messa in palio da Maurizio Grosso.
La corsa vedrà nove cavalli al via, disposti su tre nastri, ai 1.620, 1.640 e 1.660 metri dell’anello torinese. Tra le amazzoni ad accettare l’ingaggio troviamo Valeria Venturini, Marta Matarazzo e Rebecca Dami, nei driver Giorgio Cassani, Fabio Mollo, Alessio Vannucci. Tre anche i fantini professionisti: Sergio Urru, Federico Bossa e il vincitore uscente della precedente corsa Antonio Monteriso. Una corsa bella ed avvincente, con un grande assente che è Santino Mollo, specialista torinese in questa tipologia di corse, che sarà invece al via in una corsa a Vincennes. Ma a Vinovo ci sarà il Fabio Settimio, fratello di Santo Mollo a difendere gli onori di famiglia. Se dovesse sfilare al comando in sella a The Best Dream, potrebbe anche cercare di rendersi intangibile. Proveranno l’inseguimento Paco Rabanne con Rebecca Dami e Tuono Amg con Antonio Monteriso, al secondo nastro. La probabile favorita al gioco Paris Roc, sarà l’unica in partenza al terzo nastro, allieva della Sant’Eusebio, affidata a Federico Bossa. Paris Roc al Montè ha trovato una dimensione eccezionale, è infatti la cavalla italiana più ricca di somme vinte in questa disciplina.

Altra bella corsa di un certo spessore, sarà il premio BetFlag valida come seconda Tris di giornata. Anche questa con i nastri ma sulla distanza allungata dei due giri di pista, riservata a cavalli di 4 anni ed oltre.
Tipologia di corsa che piace molto all’allievo di Lamberto Guzzinati, Seveso, che in corse questa fa sempre la differenza, esattamente come Reine Du Zack, pupilla di Marco Smorgon, la quale avrà il vantaggio di girare da sola all’ultimo nastro e nonostante la penalità dei meno 40 metri di avvio, ha le potenzialità per risolverla in un solo parziale. Phebo Rivarco con alle guide Davide Nuti, per il training di Holger Ehlert, se in giornata potrebbe anche cercare di portarsi a casa la vittoria.

Una serata sicuramente piacevole che introdurrà il nostro pubblico nel mondo delle notturne, esattamente come il nostro amico ristoratore Angelino che proporrà la “Pizza in Terrazza” che molto successo aveva avuto l’anno scorso. Tutto lo spazio antistante il Ristorante Panoramico sarà adibito a pizzeria all’aperto con particolari promozioni per tutti i clienti. Si potranno gustare ogni tipo di pizza con bibita media a 10,00 Euro. Per coloro che invece vorranno cenare alla carta sarà operativo il Ristorante in locale climatizzato, con menù alla carta. Operativo inoltre il bar centrale della tribuna.
Per tutti ingresso gratuito e tante altre sorprese per le date successive con le corse al trotto in notturna all’ippodromo di Vinovo.

eb

Condividi:

Ippica by BetFlag