ROBERTO VECCHIONE E IL TQQ, PER RIAPRIRE I BATTENTI

20 agosto 2018
Si ritorna in pista all’ippodromo di Vinovo, dopo la pausa estiva di due settimane.
Sette come sempre sono le corse in programma. Una riservata alla categoria dei gentlemen per cavalli di quattro anni, sulla distanza dei 1600 metri, un bel centrale per cavalli di cinque anni ed oltre di buona categoria e la Tris Quartè Quintè le note salienti della serata.

Nel premio BetFlag 17 cavalli al via sulla distanza del doppio km disposti su tre nastri. Favori del pronostico che vedono nel ruolo di protagonisti i partecipanti al secondo nastro. Debole il primo e troppo sacrificato il vecchietto Linus Bip al terzo. Favorita della corsa Teodora Canf (12) che, ben sistemata, ha le carte per imporsi, ben guidata da Roberto Vecchione, driver del momento reduce dalla vittoria a Montegiorgio nel Campionato Italiano. I due si dovranno guardare da Star Di Girifalco (15) e da Urien Del Sauro (11) cavalle di mezzi. Per chiudere la cinquina, inseriamo Roxette Grif (14) e Sun D’Ete (2) che, senza errori, avrebbe le carte in regola.
Il centrale della serata è invece la sesta corsa, dove saranno in 8 a contendersi il ricco premio. Ugolinast, ha dato ottima impressione nelle mani di Michele Bechis nell’ultima uscita sulla pista e cercherà di bissare con la guida di Fabio Settimio Mollo. Una cavalla importante che deve solo evitare l’errore. Nella stessa corsa il team di Santino Mollo, ancora infortunato, presenterà anche The Best Dream, affidato al bravo Cosimo Cangelosi. In agguato ci sarà sempre Roberto Vecchione che in sulky a Unada Ferm ci proverà con la solita grinta che lo contraddistingue. Occhio a Uisconsis Vol, che nonostante lo scomodo numero di avvio potrebbe sorprendere tutti, in una corsa dal pronostico apertissimo.
Nella corsa riservata ai gentlemen, il premio Landolfo cavallo caro alla signora Anna Bechis, senza divagazioni potrebbe emergere proprio Michele Bechis alle guide di Volata, allieva della scuderia Louisiana. Cavalla bisbetica e complicata, ma sicuramente di mezzi. Vesla Run sta correndo benissimo e Andrea Guzzinati, la affida a Vittorio Bosia. Una cavalla che nell’ultimo periodo ha sfiorato la vittoria più volte. Vaterland allieva di Giorgio Carini, proverà con Filippo Monti, leader della sua categoria a far valere il parziale.
Una serata con tanti spunti che saprà certamente entusiasmare gli appassionati. Inizio delle corse alle ore 19,40. Ingresso Libero e gratuito. Operativo il ristorante panoramico ed il bar centrale della tribuna.

eb

Condividi:

Ippica by BetFlag