News

15 settembre 2017

CONTINENTALE CON BETFLAG

RIAPRE BOLOGNA

Match tra cavalli italiani e transalpini. Gli esperti di BetFlag analizzano i favoriti della corsa

Neanche il tempo di chiudere a chiave Cesena ed il Campionato Europeo ed è subito Bologna. La sezione Emilia-Romagna di Hippogroup manda infatti domenica in scena la "prima" stagionale dell'Arcoveggio che fa rima con Gran Premio Continentale.
Il clichè è semplice: Italia Vs. Resto d'Europa. Che - ormai da qualche anno, pagamenti permettendo - fa rima con Francia. E proprio sul duello fra il miglior esponente made in Italy della genera   [continua]
15 settembre 2017

SCEICCO, BYE BYE ITALIA

Nuova avventura per Sceicco, il bel sauro della scuderia Louisiana che nel 2014 ha dominato nelle corse classiche dei tre anni. Figlio di Look De Star e Iuta, in carriera si è portato a casa un bottino di quasi 500,000€ imponendosi a due anni nel Gran Criterium Memorial Giuseppe Biasuzzi e successivamente nell’Allevatori. A tre anni il Città di Napoli, il Marangoni, vincitore della batteria del Derby, dove poi arriverà terzo. Secondo in Francia nel Prix Henri Cravoiser, terzo nel Mangelli e terzo nell’ Europa. Un cavallo che, solo grazie alla pazienza di Gino Salacone e la   [continua]
12 settembre 2017

RACCA-GUZZINATI, CHE RETTA!

Bellissima retta d’arrivo domenica a Vinovo, nella quinta corsa del convegno tra Michela Racca e Andrea Guzzinati. Michela in sulky all’allievo della scuderia Sant’Eusebio Titan Roc, e Andrea a Scarlet Bi, allievo della famiglia Biasuzzi.
Titan Roc, è un cavallo di carattere poco gestibile, quando inizia a tirare lo fa sul serio. Preso il comando dopo quattro cento metri, Michela si è aggrappata alle guide del cavallo
14.4 il primo giro, con fuga di Titan che però viene attaccato pesantemente da Scarlet Bi, il quale per un attimo sembra passare.
Bellis   [continua]
12 settembre 2017

CAVALLO DI QUOTA? NESSUN DUBBIO, ULAZ

Se andate alla ricerca del cavallo di quota, non ci sono molti dubbi, andate su Ulaz, l’allievo di Cosimo Cangelosi, non tradisce mai.
Tre vittorie a seguire, tre grandi quote. La prima volta che ha vinto sull’anello torinese ha pagato la cifra sproporzionata di 170,33€. La volta successiva la vittoria è arrivata in trasferta all’ippodromo di Modena, 22,04 al totalizzatore, e domenica sulla pista di casa 10,89€.
Fatevi due conti e la cifra che viene fuori, anche semplicemente giocando due euro a corsa, è pazzesca: circa 400€.
Un cavallo che Cosimo Cangelos   [continua]
11 settembre 2017

MADEC, 37 VOLTE SECONDO

Per chi frequenta l’ippodromo di Vinovo non è una novità.
Madec pupillo, nel vero senso della parola, della famiglia Donati ha un record pazzesco abbinato al secondo gradino del podio.
Figlio di Kick Tail e Ranarita Ok, allevato dal signor Bruno Lea che qualche anno fa lo ha venduto ai Donati, i quali lo hanno in scuderia da quando aveva 18 mesi.
Un cavallo non bravo, di più. Uno di quei soggetti ai quali è impossibile non affezionarsi, uno di qui cavalli bancomat che meriterebbero una statua.
Ieri con Marco Lagorio in sulky, con il quale   [continua]
11 settembre 2017

ACCOPPIATA DI FAMIGLIA

Negli ultimi anni sono stati Santo e Fabio Settimio Mollo, in alcune occasioni, a piombare per primi sul traguardo della stessa corsa, da driver professionisti e da rappresentanti della “Torino che trotta”. Prima era toccato, molti anni fa ai Guzzinati.
Ma erano anni che non si vedevano due fratelli arrivare ai primi due posti di una corsa, per di più, cosa più unica che rara, in una corsa allievi. E tra gli allievi driver, è probabilmente la prima volta che succede sull’anello torinese.
Ieri sulla nostra pista ad aggiudicarsi i primi posti del podio sono sta   [continua]
9 settembre 2017

WEEK END DI FUOCO PER SANTINO MOLLO

Fine settimana travagliato per Santino Mollo che in “sellla” passa da Strasburgo a Milano, a tempo di Roc.
Giovedì, infatti, era al via sulla pista di Strasburgo in sella a Parì Roc, in una corsa sulla distanza dei 2800. Penalità di 20 metri, che Santino ricuciva in un amen, andando secondo alla corda, cosa che in seguito gli costava la vittoria, poichè chiuso sino agli ultimi metri, quando riusciva a spostare l’allieva della Sant’Eusebio per prendere un ottimo secondo posto.

Travagliato viaggio di ritorno, dove tanto per cambiare perdeva l’ae   [continua]
7 settembre 2017

RITORNO IN PISTA PER PACE DEL RIO

È arrivato questa mattina nella scuderia di Santo Mollo, Pace Del Rio, il bel figlio di Varenne e Urbem D’Asolo. Secondo nel Gran Premio delle Nazioni, vincitore del Costa Azzurra, Repubblica e la consolazione del Lotteria nel 2015, e dopo l’ultima bella vittoria a Roma, all’ottima media di 1.11.3
Pace era stato destinato per alcuni problemi fisici alla carriera di stallone, dove nell’allevamento di Loris Tieppo, ha coperto una cinquantina di fattrici. Nei suoi programmi attuali c’è la Normandia dove andrà tra un mesetto, dopo essere prima sottoposto ai test da Santino. [continua]
7 settembre 2017

4.000 LIKE FACEBOOK

Siamo arrivati a superare i 4.000 Like, 4.055 per la precisione alla data di oggi.
Un piccolo ma significativo traguardo per la pagina Facebook dell'ippodromo di Vinovo dove, quasi giornalmente, cerchiamo di pubblicare notizie e novità del nostro ippodromo.
4.000 volte grazie a tutti coloro che ci hanno seguito in questi mesi e continuano a seguirci con assiduità condividendo i nostri post ed i nostri sforzi per fornire agli appassionati, agli spettatori e ai nostri amici in rete sempre qualcosa di nuovo ed accattivante per passare una giornata felice e diverte   [continua]
6 settembre 2017

ZACCHEO DEL RONCO, QUANDO I SOGNI DIVENTANO REALTÀ

Primo convegno della Maura, ieri a Milano e prima vittoria alla terza uscita, per Zaccheo Del Ronco, pupillo, nel vero senso della parola della famiglia Demuru, in comproprietà con la signora Ivana Calvo.
Un cavallo con un’importante genealogia, papà Con Way Hall, e mamma Cynthia Del Ronco, mamma di Julius Del Ronco ( Viking Kronos ) e Rejina In Ronco ( Donato Hanover ) due cavalli di grande qualità, tutti allevati da Rino Marelli.
Dietro a Zaccheo c’è una storia particolare, diciamo solo che se oggi è in scuderia a Vinovo, il grande merito va   [continua]
6 settembre 2017

VOLTAIRE GIFONT, NUMERO DA CIRCOLETTO ROSSO

La domanda è se Voltaire Gifont, domenica nel Marangoni, non avesse sbagliato mentre si allineava per lo stacco della macchina che cosa avrebbe fatto?
E’ quello che ci siamo chiesti riguardando le immagini della corsa. L’allievo di Cristian Rizzo, affidato ad Andrea Guzzinati, in errore in partenza, regala 100 metri buoni forse anche di più, agli avversari. Questa infatti è la misura che lo divide dal comando della corsa.
La risaputa freddezza di AG, ha portato il figlio di Quaker Jet, della signora Caterina Ballini, ad inseguire gradatamente il gruppo. Al pa   [continua]
6 settembre 2017

ADDIO A ZINZAN BROOKE TUR

Nel mese di agosto presso l’allevamento dove funzionava come stallone a Montecassino, è deceduto il grande campione di Marco Smorgon, Zinzan Brooke Tur. Figlio di Enguerillero e Roquebrune, allevato da Michele Geminatti. In carriera aveva conseguito 21 successi e 31 piazzamenti per un bottino di quasi 1 milione di euro.
Un cavallo eccezionale che si era aggiudicato diversi gran premi e che si era sempre distinto per il suo motore, ma soprattutto per il coraggio. Lui non temeva schemi di corsa, per lui girare alla corda, o all’esterno non era un problema, ci aveva provato anche c   [continua]
4 settembre 2017

VALDIVIA, CONFERMA LE ATTESE

Bellissima affermazione per la portacolori della scuderia Leonardo, allevata dalla scuderia Sant’Andrea, allenata da Holger Ehlert e guidata da Roberto Vecchione.
Era la favorita della corsa, e da favorita ha corso. Assunto il comando in poche battute non l’ha più lasciato, contenendo alla sua destra gli avversari. Una cavalla grintosa, che veniva da ottime prestazioni, questa è stata forse la corsa più semplice, quella dove ha dovuto combattere meno, imponendosi senza essere mai realmente messa in difficoltà. Figlia di Adrian Chip e Love On the Rocks, ha al   [continua]
4 settembre 2017

UNA GIORNATA AL FEMMINILE

L’ippodromo di Vinovo è sempre stato per eccellenza l’ippodromo delle femmine, spesso infatti nei Gran Premi le abbiamo trovate sul podio.
E anche ieri l’episodio si è ripetuto con Vash Top Nel Marangoni, la portacolori della scuderia Mary for Ever di Gianni Pecoraro, che sono anche gli allevatori della cavalla. La figlia di Ready Cash, con in sulky Gabriele Gelormini ed al training Erik Bondo non solo ha vinto il Marangoni battendo tutti i maschi in pista (lei era l’unica femmina in un campo di 14 partenti ) ma ha anche “rubato” il record della corsa, con il suo 1.13.1, c   [continua]
3 settembre 2017

BETFLAG - MARANGONI

Vivid Wise As il favorito di BetFlag, anche se reduce dalla sconfitta di Napoli

Domenica 3 settembre alle ore 17:15 in programma, al Vinovo, il Gran Premio Carlo Marangoni, prove tecniche di Derby. Già, perchè si corre a Torino, ma l'occhio è rivolto a Roma ed al Nastro Azzurro, come è inevitabile che sia. E come è inevitabile che sia lo sguardo è puntato su Vivid Wise As. Reduce dalla sconfitta di Napoli e dalla vittoria-sconfitta di Enghien, il figlio di Yankee Glide è chiamato a fornire risposte serie alla domanda che gira   [continua]

Ippica by BetFlag