CLASSICHE ANNO 2017, STRAPOTERE DI ANDREA GUZZINATI

4 gennaio 2018
Fine anno tempo di numeri, di risultati e di classiche.
Quest’anno, come non accadeva da un po’, si ribalta la prima posizione negli allenatori e nei guidatori, dove dopo molti anni Santo Mollo si deve inchinare allo strapotere di Andrea Guzzinati che con le 38 vittorie come trainer e le 42 come driver stacca di gran lunga l’amico Santino.
Sempre nella classifica allenatori al secondo posto con 29 vittorie Mauro Baroncini, precede Cristian Rizzo, che quest’anno si è distinto più volte sul nostro anello, con i suoi 27 successi, solo quarto con 24 affermazioni Santino Mollo.
Nei guidatori Mollo mantiene la seconda posizione con 28 successi, sulle 16 vittorie di Pietro Gubellini.
Con 6 successi negli allievi si stacca Mattia Lagorio (che ne porta casa altri due nei professionisti) alle spalle di suo fratello Marco e Alberto Demuru.
Nei Gentlemen lotta sino all’ultimo tra Marco Castaldo 9 vittorie e il torinese Filippo Monti 8, unico luogo dove quest’anno ha perso una classifica. Sono 7 le vittorie per il Delegato dei Gentlemen piemontesi Enrico Colombino, che vince però quella dei locali.
Per quanto riguarda le scuderie, anche qui emerge Andrea Guzzinati, con le 11 vittorie della scuderia Louisiana dei coniugi Borini, e le 10 della scuderia Del Castello di Luigi Colombino. Al terzo posto in un lungo pari merito troviamo con 8 sigilli Francesco Rosselli e la Nuova Mirabello di Vittorio Bosia, sempre AG come allenatore, la Scuderia Sant’Eusebio della famiglia Rocca, e i colori del simpaticissimo gentleman Fabio Marchino.

eb

Condividi:

Ippica by BetFlag