LA PAZIENZA PREMIA SEMPRE

10 aprile 2018
Questo è stato il primo pensiero per chi domenica ha assistito all’ultima corsa del convegno, dove ad aggiudicarsi il traguardo è stato Taipan Del Rio, portacolori di Roberto Panigari, gestito dai fratelli Panigara e guidato da Mattia Lagorio. Un cavallo che non vinceva da un anno e mezzo.
Un bel figlio di Uronometro e Flute Grif, acquistato alle Aste da Bruno Grizzetti e poi passato in allenamento a Pietro Gubellini, sembrava destinato a far del bene ma poi, come spesso accade, le cose non vanno come si spera. Fu così che arrivò da Roberto Panigari, cugino di Luigi e Fulvio Panigara, che nel cavallo hanno sempre creduto. Tra alti e bassi Taipan si è sempre difeso, ma mancava sempre quel qualcosa che lo portasse a tagliare il traguardo per primo.
Quando questo accade a volte, non ci credi neanche. Aveva già corso con profitto dando ottimi sentori a tutto il team, all’ultima uscita, e domenica una volta assunto il comando, hanno respinto tutti gli attacchi, regalando la giusta emozione a chi in questi anni lo ha sempre aspettato.
La pazienza, alla fine ripaga sempre.

eb

Condividi:

Ippica by BetFlag