MASSIMO GARIGLIO E BROTHER WISE AS

16 settembre 2018
Massimo Gariglio fa parte di una storica famiglia piemontese. Figlio di Dario, uno dei Gentleman più cari alla nostra storia, scomparso ormai da molti anni.
Massimo che ne aveva ereditato la passione e idealmente preso le guide dei suoi cavalli in pista, come i più sanno era titolare dell’allevamento Gi, dove tra i vari prodotti messi sulle piste ippiche sicuramente ricordiamo Fairbank Gi, Derby Winner 2005.
Uno dei tanti allevamenti chiusi da qualche anno. Nonostante ciò Massimo Gariglio non ha mai chiuso definitivamente le porte del cuore al nostro mondo, ed allora grazie all’amicizia con Mister “Wise” Savio Ferruccio, rientra con la fattrice Lovely Fame. Da lì ad arrivare all’alleanza con As, Carlo Pietrasanta il passo è breve, così come ad arrivare ad avere otto fattrici in società.
Una di queste fattrici è Arch Magic che in coppia con Father Patrick, stallone americano, mercoledì alle Aste super selezionate di Busto Arsizio, ha battuto il Top Price, Brother Wise As, acquistato per 230.000 € da Tiberio Cecere per il dott. Somma della scuderia Bivans.
Brother Wise As ha una genealogia regale, Arch Magic è sorella del campione del mondo Arch Madness, ed il padre Father Patrick si sta imponendo come uno dei migliori stalloni a livello mondiale.
Indubbiamente una bella soddisfazione, ma solo l’ultima di un “trio” importante poichè il Team ha alle sue spalle anche un certo Vivid Wise As.

Brother Wise As però non è andato ad Appiano Gentile, dove Tiberio ha scuderia, ma è bensì arrivato nella sera di giovedì nelle scuderie torinesi di Pietro Demuru, a cui è stato affidato il compito della doma.

Ci piace avere la conferma che Massimo non abbia mai mollato il settore allevatorio ma ci piacerebbe altrettanto un giorno poter dare la notizia del suo rientro in pista.
Chissà…

eb

Condividi:

Ippica by BetFlag