SANTO MOLLO, RIENTRO A SETTEMBRE

6 agosto 2018
Nonostante il busto e la clavicola fratturata, non può mancare dalle scuderie Santo Mollo, il bravo driver che una decina di giorni fa è stato autore di una caduta in sella, durante una prova mattutina. Prossimo controllo il 24 agosto, sino ad allora il Piranha nazionale, dovrà accontentarsi di guardare da bordo pista i propri allievi, e per chi lo conosce, sa benissimo quanto sia difficile. Ma ha promesso di fare il “bravo”;
“Devo per forza stare agli ordini dei medici, a settembre ci sono le batterie le Derby, per cui dovrò essere pronto. Ho cavalli di un certo calibro da preparare, Zarchicco Park, uno di questi, un cavallo di non semplice meccanica che bisogna conoscere bene. La prossima corsa che farà in preparazione, sarà guidato molto probabilmente da Giampaolo Minnucci, ma alle batterie voglio esserci sopra io. La tentazione di togliere tutto c’è, ma la contengo, anche perchè sono super controllato dai miei figli. Per una volta in box ci sono io, ma scalpito, e non poco, stare fermo non fa parte del mio carattere.”
Malgrado tutto non perde la sua ironia e simpatia, e ad ascoltarlo scappa sempre qualche risata. Forza Santo, venti giorni passano in fretta…


eb

Condividi:

Ippica by BetFlag