ZINFANDEL ROC

11 giugno 2018
Chi ci conosce sa benissimo che siamo sempre alla ricerca di belle storie da raccontare. Ed allora eccone qui un’altra.
Lei si chiama Zinfandel Roc, figlia di Filipp Roc e Zory Roc, allevata ovviamente dall’allevamento Rocca. La cavallina è stata acquistata dalla Skinka, per volere del professor Mauro Rolando, presidente della stessa, nell’inverno scorso.
La vita di Zinfandel nonostante i suoi tre anni è stata a rischio più volte, l’ultima poco meno di un mese fa, quando per una febbre troppo alta che non si abbassava, cosa accaduta già in passato, rischiava di non superare la notte.
È stata acquistata per il colpo di fulmine del “prof” nei suoi confronti. Se Ulzana è la coccola di suo papà Ettore, “Zinzi” è la sua. Vi lasciamo immaginare l’esplosione di gioia che c’è stata ieri nel parterre, quando Zinzi, da un capo all’altro ha dominato la corsa, con parziali da cavalla importante, qual è. 28,4 di prima frazione per andare dal numero 6 in testa al gruppo.
Tre corse al suo attivo, dove non riusciva mai ad andare a premio per via dei suoi problemini, che per un motivo o per l’altro non le permettevano di esprimersi al meglio … sino a ieri. Una cavallina che fa ben sperare tutto il team, da Paolo Bojino che ne è l’allenatore e il driver, a Cesare Bonacci, Franco, Ida e Bruno.
Insomma un’altra di quelle belle storie, che vale la pena raccontare e leggere.

eb

Condividi:

Ippica by BetFlag