Pioggia e fango: rinviato il Marangoni

Si corre lunedì alle ore 11,00

4 settembre 2011
La riapertura dell’ippodromo di Vinovo ha scontato pesantemente le avverse condizioni meteo; dopo la disputa delle prime sei corse, tra cui il Marangoni Filly, le nuvole cariche di pioggia che da ore alleggiavano su Vinovo hanno incominciato a sfogarsi e in breve la pista è diventata impraticabile, per il troppo fango, quando i partecipanti alla prova clou erano appena entrati in scena per sgambare.
Dopo un drammatico tentativo di partenza, con l’autostart impossibilitata a prendere adeguata velocità e uno stillicidio di ovvie rotture per i cavalli a rete, si è deciso giustamente di optare per il rinvio alle ore 11.00 di domani mattina, orario previsto per il recupero delle Tris annullate in casi analoghi, mentre le altre due corse in programma sono state definitivamente cancellate.

Un gran peccato davvero, anche perchè il pomeriggio della riapertura torinese aveva fin lì riservato un buon profilo tecnico, impreziosito dal sontuoso 1.11.9 con il quale Orleans Om e Giuseppe Lombardo jr siglavano il Filly, battendo Orsia e Oudry dei Veltri. Una soddisfazione enorme per tutto il team Bellosguardo, ben felice di assistere negli ultimi mesi alla crescita di questa femmina terribile, che ora in tanti vedrebbero a buon diritto al Derby, nel primo confronto di vertice con i maschi. Il patron Cesare Meli ha dichiarato prudenza, ogni decisione in merito verrà presa nei prossimi giorni, ma intanto restano i numeri altisonanti di questa bella vittoria, impreziosita dal record della corsa.

A entusiasmare è stata la partenza lanciata, frangente in cui Orleans e la rivale Olona Ok hanno partorito dopo lotta serrata un siderale 27.4, dopo il quale Lombardo ha deciso di mandare. Una volta in testa Olona non ha affatto lesinato, assemblando il primo mezzo miglio in 56.0 e il chilometro da 1.10.8! Davvero difficile per le altre intervenire, una volta sulla piegata di fondo Orleans spostava e disponeva a piacimento dell’esausta avversaria, poi risucchiata nel gruppo e finita fuori dal marcatore. A completare la terna intervenivano la bella Orsia e la torinese Oudry dei Veltri con Santo Mollo.

Nonostante l’insolita collocazione di lunedì anche il Marangoni Open promette spettacolo, appuntamento alle ore 11.00 e risultati disponibili dopo pochi minuti su questo sito.

A domani.

Condividi:

Ippica by BetFlag